Scheda di dettaglio

 

Isotactic polypropylene composite with controlled crystallization rate and improved optical parameters, and method for obtaining it

La presente invenzione riguarda la formulazione di polipropilene isotattico (iPP) contenente sorbitolo modificato ed un copolimero graft polipropilene - anidride maleica (MAPP). I compositi sono preparati mediante miscelazione nel fuso stato fuso di sorbitolo modificato, comunemente usato come agente nucleanti per l’IPP, e polipropilene, in presenza di MAPP.

 
 


Inventori

  • DI LORENZO MARIA LAURA
  • Dobrzynska-Mizera Monika
  • Sterzynski Tomasz
 
 


TitolaritÀ

  • Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Poznan University of Technology
 
 


Classificazioni

  • impiego di sostanze inorganiche o organiche non macromolecolari quali ingredienti di composti chimici
  • processi di miglioramento, processi chimici generali, post-trattamenti non ricompresi nelle sottoclassi c 08 b, c, f, g
  • composizione di composti macromolecolari
 
 


Settore Tecnologico

  • plastiche e polimeri
  • sostanze organiche
 
 


Keyword

  • Isotactic polypropylene, clarifying agents, crystal nucleation, crystallization kinetics, extrusion
 
 


Vantaggi

Il vantaggio principale dell’invenzione proposta riguarda il miglioramento del processo di lavorazione del polipropilene isotattico, con un aumento del massimo rapporto di stiro che può essere applicato durante l'estrusione. Come risultato, è possibile produrre film e fibre di polipropilene isotattico con proprietà ottiche e meccaniche migliorate, utilizzando prodotti già disponibili e a basso costo.

 
 


Applicazioni

 

fonte dati: "Gestione Trovati" | brevetti.cnr.it | www.cnr.it | Consiglio Nazionale delle Ricerche | P.le Aldo Moro, 7 | 00185 Roma