Scheda di dettaglio

 

Un materiale ibrido polimero espanso-legante inorganico avente densitÓ e morfologia controllata, metodo per la sua preparazione e suoi usi.

La presente invenzione Ŕ relativa alla realizzazione di un materiale composito a base di poliuretano espanso e leganti inorganici da utilizzare nel settore dell'edilizia con caratteristiche di isolamento termico e/o isolamento acustico, traspirabilitÓ al vapore acqueo, resistenza al fuoco, leggerezza, adesione a calcestruzzi, malte ed intonaci nonchÚ di buona resistenza meccanica a compressione. Il materiale viene realizzato, mescolando un poliolo opportunamente additivato con catalizzatori specifici, un agente schiumante, un legante inorganico ed un di-isocianato. In seguito al processo di schiumatura si ottiene un materiale espanso a matrice organica-inorganica in cui le fasi sono co-continue. La componente inorganica sviluppa nel tempo una struttura tridimensionale che migliora le proprietÓ meccaniche del manufatto, regola opportunamente le proprietÓ di traspirabilitÓ al vapore acqueo, l'isolamento acustico o termico e garantisce l'adesione di un qualsiasi rivestimento a matrice cementizia o organica. Variando la composizione nonchÚ la natura dei singoli costituenti Ŕ possibile modulare le proprietÓ funzionali e strutturali del materiale in un ampio range.

 
 


Inventori

  • Iannace Salvatore (IMCB)
  • Lavorgna Marino (IMCB)
  • Di Maio Ernesto
  • Verdolotti Letizia
 
 


TitolaritÀ

  • Consiglio Nazionale delle Ricerche
 
 


Classificazioni

  • calce, magnesia, scorie, cemento e loro composizione: malta, calcestruzzo e simili materiali da costruzione; pietre artificiali, materiali ceramici, refrattari, trattamento delle pietre naturali
 
 


Settore Tecnologico

  • materiali compositi
  • materiali di costruzione
 
 


Keyword

  • Ibrido, cemento, legante aereo, malta, calcestruzzo, poliuretano, schiuma, materiale composito, isolamento termico, isolamento acustico, traspirabilitÓ, resistenza al fuoco, compatibilitÓ.
 
 


Vantaggi

Il materiale presenta il vantaggio di minimizzare i problemi connessi alla preparazione dei compositi polimero-filler e cemento-polimero attualmente presenti sul mercato. Il materiale, inoltre, rispetto ai compositi tradizionali, mostra le proprietÓ dei leganti inorganici (resistenza al fuoco, traspirabilitÓ al vapore d'acqua, buona adesivitÓ con malte, calcestruzzi ed intonaci) e delle schiume polimeriche (isolamento termico ed acustico, consolidamento, facilitÓ di processabilitÓ e messa in opera). Data la versatilitÓ/unicitÓ del prodotto notevoli possono essere i vantaggi economici in quanto, Ŕ in grado di sostituire pi¨ prodotti nel stesso tempo.

 
 


Applicazioni

La presente invenzione Ŕ relativa alla realizzazione, principalmente per il settore civile-edile, di materiali che presentano in contemporanea sia le proprietÓ di un calcestruzzo cellulare, sia di un espanso polimerico. Tali materiali possono essere realizzati sottoforma di pannelli prefabbricati, oppure mediante le tecniche a spruzzo e ad iniezione in loco. Inoltre un importante vantaggio Ŕ rappresentato dalla facilitÓ di messa in opera data la possibilitÓ di realizzare il materiale in fabbrica oppure direttamente in cantiere.

 

fonte dati: "Gestione Trovati" | brevetti.cnr.it | www.cnr.it | Consiglio Nazionale delle Ricerche | P.le Aldo Moro, 7 | 00185 Roma